GIORGIO MORODER

Per la prima volta a Napoli

Un'esplosione di buona musica in consolle a Casa della Musica in via Barbagallo 115, dove Nabilah e DROP, hanno invitano Giorgio Moroder.

 

Per la prima volta a Napoli, Sir (Giovanni) Giorgio ha proposto al pubblico dell’evento una selezione dei suoi successi, quelli che gli sono valsi premi internazionali e che hanno attraversato, appassionandole, diverse generazioni.

Giorgio Moroder è uno dei personaggi più eclettici della scena internazionale. Vincitore dell’Academy Award come compositore, cantante noto in tutto il mondo, prolifico produttore, abile designer, film maker innovativo, ciò che lo ha reso noto è la musica. Ha lavorato con molte star internazionali, da Barbra Streisand, a Elton John, Cher, Roger Daltrey, Janet Jackson, Freddy Mercury, David Bowie e Pat Benata.

Con le colonne sonore dei film, Giorgio Morder ha portato a casa tre Academy Award. Il primo arriva per la colonna sonora del potente film “Midnight Express”. Il secondo riconoscimento va alla hit di Irene Cara “Flashdance”, tratta dall’omonimo film. E poi arriva il terzo Academy Award per la romantica “Take My Breath Away” dal film “Top Gun”. E non sorprende affatto che Moroder, con le sue composizioni, compare nei famosissimi film “The Never Ending Story”, “American Gigolo”, “Cat People”, “Superman III”, “Scarface”, “Rambo III”, “Beverly Hills Cop II”. E la sua musica si è aggiudicata molti altri riconoscimenti importanti incluso quattro Golden Globes, due People’s Choice Awards, più di 100 dischi d’Oro e Platino.

«My name is Giovanni Giorgio but everybody call me Giorgio». I Daft Punk gli dedicano un brano nel loro album Random Access Memories (2013).

CHE COSA

Ufficio Stampa

DOVE

Casa della Musica

Via Barbagallo, 115

Napoli

QUANDO

14 novembre 2015

BE IN TOUCH...
  • Instagram - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • Facebook - Bianco Circle